IMG Generica

Premessa
Il formatore si occupa dell’apprendimento e della formazione in campo professionale: è un docente che opera con adulti e in campo extra-scolastico, in ambito aziendale o nel contesto di enti di formazione, pubblici o privati. Il formatore può operare in maniera più specifica (ovvero occupandosi della formazione in un determinato settore professionale) oppure più generica (occupandosi dell’attitudine al lavoro, della formazione manageriale, ecc.
Quello del formatore è un lavoro interessante, che mette sempre a contatto con le persone e pone davanti ai propri limiti, è una professione che richiede aggiornamento e studio continui e che non è mai uguale a se stessa. Ma come si fa a diventare formatore? C’è un percorso preciso?

Obiettivi
Il corso mira a sviluppare le competenze connesse al ruolo di formatore inteso come esperto nella gestione dei processi di apprendimento degli adulti, che trae la sua efficacia sia da un uso appropriato dei metodi e delle tecniche, sia dalla loro coerenza con i processi organizzativi (strategie, strutture, tecnologie, sistemi di pianificazione e controllo), e con i processi sociali.
Il corso è strutturato in modo molto pratico per consentire ai partecipanti di potersi sperimentare il più possibile in aula nel ruolo di formatore e nelle criticità che questo a volte presenta.

Contenuti
Il corso sarà articolato in cinque moduli formativi.

  • MODULO 1: Apprendimento
    • Il processo dell’apprendimento
    • Modalità di apprendimento degli adulti
    • Le componenti dell’apprendimento: motivazione, ostacoli
    • La circolarità del processo di apprendimento: esperienza–osservazione-modellizzazione-sperimentazione)
    • Il rapporto tra formazione, informazione e addestramento
    • Formazione e Istruzione
    • Le due S e le Tre S.
    • Le variabili da presidiare: aspetti emotivi, cognitivi e relazionali
    • Tecniche cognitivo comportamentali a supporto di un apprendimento efficace
  • MODULO 2: Principi della comunicazione
    • Linguaggio: utilizzo, significato e significante
    • Aspetti psicologici della comunicazione
    • I “filtri” mentali ed emotivi
    • Le barriere alla comunicazione
    •  Prossemica
    • Tipologie di utenza
    • Tecniche di comunicazione: dall’ascolto al saper rispondere
    • Comunicazione verbale, non verbale, paraverbale
    • Setting: clima aula e utilizzo degli spazi
  • MODULO 3: Gestione dell’aula
    • Tempi e modalità di apertura e chiusura
    • Pause: quando farle e modalità cognitivo-comportamentali
  • MODULO 4: Progettazione di un evento formativo
    • macro-progettazione
    • micro-progettazione
  • MODULO 5: Public speaking e valutazione
    • La gestione di una Lezione
    • Individuazione dei punti di forza e di debolezza
    • Simulate di docenza individuale e congiunta
    • Valutare e misurare l’efficacia dell’intervento formativo.
    • Strategie di valutazione ex ante, in itinere e post attività formativa;
    • Gli strumenti per la valutazione del gradimento della formazione.

Corpo docente

  • Prof. Francesco RANERI: docente di chiara fama riconosciuto con Decreto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione; esperienza ventennale in ambito formativo all’interno di enti e organizzazioni sia pubbliche che private; esperto di comunicazione. (vedi curriculum)

Destinatari
Tutti gli operatori di qualsiasi categoria professionale che intendono affrontare la professione del formatore in modo competente e nell’ottica dell’aggiornamento continuo.

Durata del corso
Il corso è articolato con modalità full-immersion della durata complessiva di 16 ore da articolare in due giornate formative di 8 ore ciascuna. (vedi calendario formativo)

Costo del corso
Per la partecipazione al corso è previsto un costo complessivo di €. 80,00 + IVA.
E’ possibile avere uno sconto se si partecipa a più di un corso (vedi condizioni).

Il costo comprende la consegna a tutti i partecipanti di una cartella personale con tutto il materiale necessario per seguire le attività didattiche nonchè le dispense cartacee e informatiche relative ai contenuti del corso.

Certificazione finale
A tutti i partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% delle ore formative sarà rilasciato attestato di partecipazione.
Per gli Assistenti Sociali il corso da diritto a n. 16 crediti riconosciuti dall’Ordine Regionale degli Assistenti Sociali – Sicilia.

Altre informazioni