Si comunica che è indetto l’Avviso per la copertura dei posti vacanti all’interno dei progetti avviati con Bando del 14.12.2021 dall’Associazione Centro Studi SVI.ME..

Tutti i candidati che al termine delle procedure di selezione risultano IDONEI NON SELEZIONATI, se interessati, entro il 31 maggio 2022 possono esprimere la propria disponibilità a trasferirsi in altro progetto/sede che presenta la disponibilità di posti.

Come previsto dal Dipartimento, l’Avviso apre la possibilità di assegnare i posti vacanti anche a giovani IDONEI NON SELEZIONATI che hanno partecipato alle procedure di selezione di altri progetti avviati da altri enti di servizio civile all’interno del medesimo Bando.

L’assegnazione dei posti avverrà nel rispetto dei criteri del Dipartimento già indicati all’interno dell’Avviso.

Per info e chiarimenti e/o serviziocivileinformazione@gmail.com.

Scarica: AVVISOModulo ISTANZA_INTModulo ISTANZA_EST

Pubblicate le graduatorie provvisorie dei progetti di servizio civile universale relativi al Bando 2021.

Unitamente viene pubblicato il report dei posti che al termine delle procedure di selezione sono rimasti vacanti e che potranno essere ricoperti dai giovani che risultano IDONEI NON SELEZIONATI.

Eventuali osservazioni e/o richieste di chiarimenti alle graduatorie potranno essere avanzate dai candidati entro 10 giorni dalla pubblicazione tramite PEC all’indirizzo svime@pec.it.

Resta competenza del Dipartimento per le Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale effettuare le verifiche di competenza, quindi validarle ed emettere il provvedimento di avvio.

Data prevista per l’avvio di tutti i progetti il 16.09.2022.

Si avvisano i giovani che hanno sostenuto i colloqui che le graduatorie saranno pubblicate, salvo imprevisti, entro il prossimo 03.05.2022

Continuano le iniziative sociali che vedono i volontari del servizio civile impegnati in prima linea.

Il convegno del 29 aprile 2022 è un’occasione importante che vede coinvolti i giovani che si rivolgono ad altri giovani ed al territorio per informare e sensibilizzare alla donazione degli organi, dei tessuti, delle cellule e degli emoderivati.

Al via il prossimo 11 aprile 2022 il NEET Working Tour: l’iniziativa promossa dal Ministro per le Politiche giovanili, Fabiana Dadone, in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per i Giovani, l’Agenzia Nazionale per le Politiche attive del lavoro e Carta Giovani Nazionale.

Il NEET Working Tour è una campagna informativa itinerante rivolta ai NEET (Not in Education, Employment or Training), giovani inattivi di età compresa tra i 14 e i 35 anni che non studiano, non lavorano e non fanno formazione. L’iniziativa rientra nel “Piano NEET”, un piano strategico di emersione e orientamento dei giovani inattivi, promosso dal Ministro per le Politiche Giovanili e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

“Il tour nelle città italiane ha lo scopo di raggiungere i giovani nella loro confort zone, ingaggiarli, metterli a conoscenza dei progetti e delle iniziative che il Governo ha messo in atto. Vogliamo raccontare loro, che l’Italia è un Paese per giovani che offre ad ognuno la possibilità di realizzarsi”, commenta il Ministro Fabiana Dadone.

Per maggiori info CLICCA QUI