Secondo le disposizioni Inps il Reddito di Cittadinanza è compatibile con lo svolgimento di attività lavorativa da parte di uno o più componenti del nucleo familiare richiedente, purché si mantengano i requisiti economici previsti.

L’importo mensile del Rdc sarà infatti calcolato sulla base dei redditi percepiti, anche se nuovi, che vanno opportunamente comunicati all’Inps.

Ma non fanno parte però dei redditi da comunicare all’Inps, e quindi non influiscono sul diritto alla percezione del Rdc o sull’importo mensile, quelli che derivano da attività socialmente utili, tirocini formativi e di orientamento, compreso il servizio civile, nonché i contratti di prestazione occasionale e libretto di famiglia.

Con Decreto del Capo del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale n. 46 del 25 gennaio 2022, ad integrazione di quanto previsto dal Bando 2021, sono finanziati a valere per l’anno 2021 ulteriori 102 programmi, di cui 92 in Italia e 10 all’estero, per un totale di ulteriori 8.481 posizioni, di cui 8.307 in Italia e 174 all’estero.

Con lo stesso decreto vengono prorogati i termini  di presentazione delle domande di Servizio civile universale al 10 febbraio 2022, ore 14:00.

Con la pubblicazione del citato decreto integrativo, vengono finanziati complessivamente all’Associazione Centro Studi SVI.ME. (Ente capofila) 3 programmi e 8 progetti per complessivi 919 volontari da avviare nella Regione Sicilia.

Per garantire a tutti i giovani interessati l’opportunità di conoscere i progetti promossi e avere un supporto per la presentazione delle domande, l’Associazione Centro Studi SVI.ME. organizza dei seminari informativi on-line gratuiti accessibili nella sezione SEMINARI SERVIZIO CIVILE.

Ulteriori richieste di informazioni e/o assistenza potranno essere avanzati agli enti di accoglienza quali sedi di realizzazione dei progetti e/o all’Associazione SVI.ME. ai utilizzando i seguenti recapiti:

COMUNICAZIONE DEL DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE GIOVANILI ED IL SERVIZIO CIVILE

L’Associazione Centro Studi SVI.ME in riferimento ai 3 programmi e 8 progetti approvati per complessivi 919 volontari da avviare nella Regione Sicilia (clicca per verificare i posti disponibili) organizza per i giovani interessati a vivere l’esperienza di servizio civile dei seminari informativi utili per un’approfondita conoscenza dei progetti che saranno avviati nonché per garantire un supporto ai giovani nella presentazione della domanda.

I seminari saranno effettuati con modalità WEBINAR mediante l’utilizzo della piattaforma ZOOM il cui accesso è garantito da PC/TABLET/SMARTPHONE.

La partecipazione ai seminari è gratuita ed a numero chiuso per massimo 100 partecipanti a sessione.

Il giorno prima della sessione scelta sarà inviato per email il link di accesso.

In caso di mancata ricezione del link, verificare tra la casella SPAM o POSTA INDESIDERATA.

Per eventuali problemi, contattare il seguente indirizzo email: serviziocivileinformazione@gmail.com

SEMINARI INFORMATIVI

(clicca il seminario desiderato ed effettua la registrazione)

SEMINARIO Giovedì 13 Gennaio 2022 – ore 09.30

SEMINARIO Giovedì 20 Gennaio 2022 – ore 09.30

SEMINARIO Lunedì 24 Gennaio 2022 – ore 09.30

SEMINARIO Venerdì 04 febbraio 2022 – ore 09.30

A breve saranno programmati ulteriori seminari.

Nel caso in cui la sessione da te scelta risulta già completa, puoi sceglierne un’altra dove c’è ancora la disponibilità di posti.

Saranno avviati a breve i seminari informativi per garantire ai giovani interessati la possibilità di approfondire la propria conoscenza sui progetti che avvierà l’Associazione Centro Studi SVI.ME. che vede l’avvio di 409 volontari nella Regione Sicilia.

I seminari, la cui partecipazione è gratuita, saranno effettuati con modalità WEBINAR mediante l’utilizzo della piattaforma ZOOM il cui accesso è garantito da PC/TABLET/SMARTPHONE.

Durante il seminario saranno date indicazioni anche rispetto alle modalità di presentazione delle domande.

Se interessati, iscrivetevi e a breve con un anticipo comunque di almeno 3 giorni, sarete contatti tramite email ricevendo anche le credenziali di accesso.

Per l’iscrizione clicca qui: https://forms.gle/X62g714BfZiREwuMA

Bando per la selezione di 56.205 operatori volontari da impiegare in progetti afferenti a programmi di intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia, all’estero, nei territori delle regioni interessate dal Programma Operativo Nazionale – Iniziativa Occupazione Giovani (PON-IOG “Garanzia Giovani” – Misura 6 bis) nonché a programmi di intervento specifici per la sperimentazione del “Servizio civile digitale”.

Con la pubblicazione del Bando vengono finanziati all’Associazione Centro Studi SVI.ME. (Ente capofila) 1 programma e 2 progetti per complessivi 409 volontari da avviare nella Regione Sicilia in 83 sedi di servizio e coinvolgendo 69 enti di accoglienza che si occuperanno della gestione.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Possono partecipare tutti i giovani che hanno compiuto i 18 e non hanno superato i 28 anni di età (28 anni + 363 giorni alla data di presentazione della domanda), in possesso della cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, oppure di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia.

La domanda deve essere presentata entro la scadenza del 26.01.2022 – ore 14.00 esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2.

Per la presentazione delle domande è disponibile la “Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL elaborata dal Ministero.

INFO E ASSISTENZA

Per tutti i giovani interessati, a breve saranno organizzati dall’Associazione Centro Studi SVI.ME. dei seminari informativi on-line allo scopo di presentare e far conoscere i progetti, nonché rispondere ad eventuali quesiti e dubbi nonché ricevere indicazioni per eventuale supporto alla presentazione delle domande.

Tutti i giovani interessati a partecipare ai seminari informativi possono effettuare la propria iscrizione al seguente link: https://forms.gle/X62g714BfZiREwuMA

Successivamente, con un anticipo di almeno 3 giorni saranno contattati per e-mail e riceveranno indicazioni per la partecipazione ai seminari e relative credenziali di accesso.

Ulteriori richieste di informazioni e/o assistenza potranno essere avanzati agli enti di accoglienza quali sedi di realizzazione dei progetti e/o all’Associazione SVI.ME. ai utilizzando i seguenti recapiti:

COMUNICAZIONE DEL DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE GIOVANILI ED IL SERVIZIO CIVILE

I volontari del servizio civile organizzano in sinergia con i propri enti di accoglienza diverse iniziative per sensibilizzare il territorio e l’opinione pubblica sul tema.

Consulta le iniziative